La floriterapia di Bach.

La floriterapia di Bach è un metodo naturale di cura, ideato del medico omeopata inglese Edward Bach, basato sull’utilizzo di 38 essenze, ricavate da fiori spontanei, in grado di incarnare specifici stati emozionali, a cui ispirarsi per ritrovare il proprio equilibrio emotivo e la propria armonia.
I fiori di Bach stimolano consapevolmente le proprie risorse vitali e le proprie capacità naturali di adattamento, quando è necessario ritrovare equlibrio emotivo e armonia.

Ambiti di utilizzo.

Chi li ha provati o ne ha sentito parlare sa che i fiori di Bach sono molto utili nelle condizioni di squilibrio psico-emotivo , come l’ansia, la depressione, l’insonnia, o per affrontare situazioni difficili come perdite, separazioni, cambiamenti importanti nella vita. Forse non tutti sanno invece che i fiori di Bach possono risultare utili anche per diverse patologie, non come cura in sé, poiché i fiori di Bach non sono dei medicinali, ma poiché aiutano a ritrovare un atteggiamento ottimista nei confronti della vita, che facilita l’esperienza di un miglior stato di salute e ad abbandonare
atteggiamenti e comportamenti fonti di malessere. I fiori di Bach possono aiutare a
raggiungere e a mantenere uno stato di benessere psico-fisico grazie alla loro azione riequilibrante e consapevolizzante nei confronti della propria condizione di disarmonia.

Utilizzo “fai da te” e  utilizzo professionale.

Molti di noi usano già i fiori di Bach occasionalmente e in modo del tutto autonomo, per affrontare un colloquio di lavoro o un esame scolastico difficile che mette a disagio, oppure per sostenere la propria vitalità ed entusiasmo nelle situazioni importanti e piacevoli, la cui attesa crea però agitazione, come una competizione sportiva, un’esibizione su di un palco o un matrimonio. Nell’utilizzo occasionale e “fai da te”, anche se non vengono scelte le essenze più specifiche e l’uso è limitato ad alcune occasioni particolari,i fiori possono essere comunque utili, ma in questo modo viene utilizzata soltanto una piccola parte del loro potenziale. Il potenziale delle essenze.

 

Per approfondire la conoscenza dei fiori di Bach, visita il nostro sito dedicato:

GOCCE FLOREALI

 

Fiori di Bach per gli animali domestici.

Anche per i nostri animali da compagnia, i fiori di Bach possono risultare molto utili per trattare problemi comportamentali, preferibilmente in associazione ad una terapia comportamentale specifica (ad esempio con l’educatore cinofilo) o più semplicemente per aiutarli a ritrovare loro riequilibro emozionale, se hanno vissuto qualche situazione di stress o sofferenza. Contrariamente agli esseri umani, gli animali non hanno l’opportunità di gestire le emozioni primarie, come paura, aggressività, ansia, stress o depressione e i rimedi floreali, agendo a sostegno dell’intelligienza emozionale, possono aiutarli a risolvere e a ridimensionare problemi comportamentali o a evitare che disagi, stress e traumi possano evolvere in problemi comportamentali veri e propri.

Colloquio floriterapico.

Il colloquio terapeutico coi fiori di Bach viene svolto in erboristeria, a Milano in piazzale Gambara, 5.

Richiede prenotazione, dura 45 minuti, comprende la formula floreale e viene ripetuto in genere ogni tre settimane per almeno tre mesi.

Consulenza breve.

E’ possibile anche effettuare un colloquio floreale più breve, direttamente in negozio, della durata indicativa di 20 minuti circa.

Per prenotare e per informazioni:

telefona allo 02 49528267